Chi siamo

Questo sito è nato con l’obiettivo di far produrre un nuovo notebook PowerPC.
Stiamo cercando persone che sono veramente appassionate di innovazione.

La nostra passione per l’innovazione e per questo progetto ha già motivato un produttore ad iniziare la progettazione della scheda madre di questo Notebook PowerPC.
Per fare in modo che venga prodotto e progettato vicino al nostro desiderato la tua partecipazione fa la differenza.
Per noi è buono aiutare e promuovere i piccoli produttori di hardware e software che realmente amano fare qualcosa per l’innovazione ed il progresso dell’umanità.

Il progetto Gnu/Linux PowerPC notebook vuole unire insieme persone appassionate, come te,  che grazie alla propria partecipazione determinano il fatto che venga progettato e prodotto un nuovo notebook PowerPC open source.

E’ già un progetto concreto nella prima fase di progettazione; questo notebook andrà in produzione quando avremo unito insieme una comunità relativamente piccola di vigorosi entusiasti.

All’inizio questo progetto è stato lanciato da Roberto Innocenti ( anche se un produttore già stava pensando allo stesso), ci sono decine di persone che stanno collaborando e spingendo il progetto, a breve questa pagina sarà aggiornata menzionando tutti i collaboratori che vogliono rendere pubblica la loro partecipazione al progetto.

Sotto le persone che hanno già spinto il nostro progetto ed a cui aggrada di rendere pubblico il proprio supporto, questa lista sarà aggiornata frequentemente ( se abbiamo dimenticato qualcuno per favore contattateci),

Roberto Innocenti
Suggeritore del progetto
Per me la tecnologia ha senso se migliora la vita a tutte le persone e non serve solo a creare moneta in bits per poche persone.
Sono un entusiasta del free software e mi piacere aiutare e promuovere i piccoli produttori di hardware e software a cui realmente piace fare qualcosa di innovativo e per il progresso dell’umanità.
Per passione sono coinvolto nel cercare di umanizzare la vita e la società, mi occupo di due blog di tecnologia, od ora sto lanciando il progetto “Open Source PowerPC notebook”.
Per lavoro programmo e disegno programmi in php e python , legati al web.
Aubert Guillemette
French Translation
Sono uno studente di scienza del computer dal Canada. Attualmente stidio alla
Rouyn-Noranda Cegep, nel Quebec. (Un Cegep è simile a quello che chiamano College negli USA. Dovresti dare un’occhiata su Wikipidia, c’è un buon articolo su questo tema). Mi sento innamorato del software open source da quando, come bambino, mio padre ha installato Linux nel computer di famiglia.
Da quel momento, I il mio interesse per i computer è gresciuto.. I iniziato collezionando vecchi computers dai miei amici, vicini e familiari.
François Téchené
Media Production
Sono un direttore francese di film e animazioni che primariamente per la società Inglese di produzione cinematrografia Free Seed Films.
I miei lavori più recenti includono i 3 ultimi video musicali dei Blockheads ed una campagna promozionale per i No More Page 3. I ho qualche interesse nel retro computing come anche nella filosofia dei software ed hardware liberi. Penso che PowerPC è una parte della sana bio-diversità nella tecnologia dei computer.
Franchi Marco Moretti
Media Production
Ruba le mani all’Agricultura al servizio del disegno ed della scultura fino dalla piu’ tenera eta’; rimase innamorato dal mondo fatto in BIT rappresentato dallo schermo testuale di un CBM 3032. Una carrellata di eventi: dall’Amiga alla collaborazione con Studi Televisivi ed di Registrazione Audio, la scoperta delle WorkStation SUN, SGI, DEC, la partecipazione all’avviamento di locali, negozi ed eventi ultimamente sempre piu’ predilige il settore creativo. Dalla programmazione, alla creazione di immagini di sintesi passando per l’oreficeria.
Konstantinos Margaritis
Debian ppc64 packages & Altivec optimization
Amo il software Free/Open Source, sostenitore di ottimizzazioni SIMD,
con la passione per le architetture “esotiche”. Sono stato in Debian dal 1999 ed ho un’estesa esperienza in diversi settori che vanno dall’ e-banking, Java EE, C/C ++ middleware,un sacco di lavoro (integrazione ed imballaggio), ARM E PowerPC port e, ultimo ma non meno importante SIMD e
ottimizzazione algoritmo (Altivec / NEON). Quello che a cui non ho ancora lavorato e
mi piacerebbe lavorare in futuro è roba del tipo OpenGL/3D, forse programmazione di giochi.
Mario Frauscher
Traduttore in Tedesco
Vivo in Austria. Due delle mie passioni sono il software open source ed in particolar modo Linux. Sono un acquirente di professione(macchine ed utensili)
Henrick Johannson
Moderare del Forum
Nato in Svezia nel 1980, raccolto un interesse di computer in età precoce con i cugini del C64. Passato negli anni ’90 ad Amiga e poi su Windows & gt; Mac- & gt; su Linux & gt; MorphOS.
Nel corso degli anni sono diventati un vero e proprio fanatico PPC e utilizza hardware PPC quotidianamente.
Possiede 12 computer nella sua casa, dove 5 si basano su architettura PPC..
Ha esperienza nel fare dimostrazioni Hardware e software e gestendo forums.Altri interessi:Carta e Penna e fogli dei Giochi di Ruolo, cucinare e la carne.
Peter Czanik
Fedora ppc64 per PowerPC Notebook
Peter è gestore della comunità BalaBit, svilupattore di syslog-ng. Nel proprio limitato tempo libero è interessato in architetture non X86, e lavora su di un delle sue macchine PPC, ARM or MIPS. Una volta che il laptop PowerPC ed un kernel funzionante saranno disponibili, ha pianificato di fare girare Fedora e possibilmente Open Suse
Steve Radonich
Correzioni dell’Inglese
Ho 24 anni e lavoro di notte ad un “machine shop”. Nel mio tempo libero tra alzare mio figlio il lavoro e la vita in generale mi piace restituire alla comunità FOSS. Amo Linux/BSD ed amo PPC così questo progetto è qualcosa che adoro e non vedo l’ora di aiutare come posso.
Vittorio Beggi
Traduzioni/Documentazione
Nato a Brugnera (PN) nel 1947. Consulente IT free lance. Si occupa tuttora di sviluppo software e “system management”. Nel tempo libero
si dedica al pattinaggio in linea (free style) ed all’ aeromodellismo.
Usa Linux in ambito professionale e personale.
Antonello Mangone
Traduzioni
Antonello Mangone, nato a milano nel 1972, si occupa di sviluppo in ambito
web dal 1999.
Ha lavorato su tutte le principali tecnologie, ma si tiene sempre
aggiornato sulle novità in ambito web.
Lavora principalmente su stack LAMP, ma strizza anche l’occhio a
Python/Django e Ruby/ROR.
GNU/Linux è stato amore a prima vista e da li non lo ha più abbandonato!
Enrico Panontin
Italiano/Inglese Correzioni/Traduzioni
Nato a Milano nel 1993, ha conseguito il diploma scientifico nel 2012 ed
ora studia Fisica al’Università di Milano Bicocca. Ha scoperto il mondo
GNU/Linux nel 2010, si è avvicinato al Linux User Group di Monza e Brianza con la
speranza di diffondere l’utilizzo del software e hardware libero.
Andrea Panontin
Italiano/Inglese Correzioni/Traduzioni
Nato a Milano nel 1997, attualmente frequenta il liceo scientifico. Ha due
passioni che porta avanti nel tempo libero: il ciclismo ed il
software libero, scoperto nel 2010. Ha conosciuto questo progetto al Linux Day 2014 di
Milano,rimanendone molto impressionato
Guillermo Amat
Traduzioni jn Spagnolo
Sono nato in Spagna nel 1976. Mi piace l’ open source, Linux e ho ancora un
vecchio Amiga che è stato il mio secondo computer e il motivo per cui ho studiato Computer
Science. Possiedo anche una PPC Mac Mini su cui gira Morphos. Aiuto questo
progetto come traduttore spagnolo visto che penso che un notebook PPC e Linux potrebbero
essere una combinazione perfetta, ma naturalmente mi piacerebbe vedere altri Sistemi Operativi
in esecuzione su di esso (AmigaOS e MorphOS).
Saulo Paiva
Traduzione in Portoghese
Il mio nome è Saulo Paiva, e lavoro come Ingegnere Operation IT.Sono stato sempre interessato alla storia dell’informatica, all’hardware diverso ed esotico, e come si evolvono, etc.
Sul lato personale, amo la fotografia e la musica – credo che amo troppo
molte cose per avere il tempo per tutte. E mi mancano i tempi in cui abbiamo avuto
diverse piattaforme di processori tra cui scegliere.
Produttore Hardware Manufacter
Progettazione e Produzione del portatile PowerPC

Rispondi